fbpx
Site logo
Ente / Soggetto proponente

Circolo Legambiente Lampedusa “Esther Ada” in collaborazione con Legambiente Sicilia, Ente Gestore della Riserva Naturale “Isola di Lampedusa”

Dove si trova
Presentazione

Il Circolo Legambiente Esther Ada nasce a Lampedusa nel 2011 ed è uno degli oltre 1.000 gruppi locali in capo a Legambiente presenti sul territorio nazionale. Oltre ad essere coinvolto nell’organizzazione delle principali campagne nazionali di Legambiente (Puliamo il Mondo, Spiagge e Fondali Puliti, La Festa dell’Albero, ecc.), il Circolo ha aderito a diversi progetti relativi a tematiche di carattere ambientale e sociale, anche in collaborazione con altre associazioni presenti sull’isola. Il Circolo Esther Ada inoltre fin dalla sua costituzione ha stretto una forte collaborazione con la Riserva Naturale “Isola di Lampedusa”, istituita nel 1996 dalla Regione Siciliana ed affidata in gestione a Legambiente Sicilia.

Descrizione delle attività proposte

Alla scoperta della natura di Lampedusa
Escursioni naturalistiche guidate alla scoperta della natura dell’isola di Lampedusa, con particolare avvistamento di specie animali e/o vegetali di interesse; durante le escursioni verranno fornite informazioni sulla storia naturalistica dell’Isola, sulle problematiche ambientali e sullo stato attuale dell’ambiente, sulle norme da rispettare nelle zone protette e sulle azioni di conservazione attivate dalla Riserva Naturale “Isola di Lampedusa”.

ProteggiAMO Caretta caretta
Attività di sensibilizzazione e informazione ai turisti presenti nelle spiagge frequentate dalla tartaruga marina Caretta caretta durante le quali verranno fornite informazioni sulla biologia della tartaruga marina con focus sulle fasi dell’ovodeposizione; saranno approfondite le minacce/disturbi che mettono a rischio la nidificazione e la schiusa delle uova e le azioni di conservazione realizzate dalla Riserva Naturale “Isola di Lampedusa” per la sua tutela e conservazione. Verranno inoltre realizzate specifiche attività didattiche.

Frequenza e luogo delle attività

Alla scoperta della natura di Lampedusa
1-2 volte a settimana (minimo 6 – massimo 20 partecipanti)  itinerari naturalistici nell’isola di Lampedusa.

ProteggiAMO Caretta caretta
1 volta a settimana e solo nel periodo estivo, presso le spiagge (esterne alla Riserva Naturale) frequentate dalla tartaruga marina Caretta caretta.

Orario delle attività

Alla scoperta della natura di Lampedusa
Dalle 17.00 alle 20.00, per la durata di circa 2-3 ore in base agli itinerari scelti.

ProteggiAMO Caretta caretta
Dalle 18.00 alle 20.00

Ambito della proposta

Tutela della biodiversità; conservazione dell’ambiente; conoscenza degli aspetti naturalistici del territorio; biologia e conservazione di specie protette.

Fasce d'età a cui si rivolge l'ente

Alla scoperta della natura di Lampedusa
Adulti, famiglie (minori generalmente dai 5-6 anni in su, accompagnati dai genitori), gruppi di studenti/enti/associazioni

ProteggiAMO Caretta caretta
Adatta ad ogni fascia di età.

In che modo l'attività incentiva un approccio sostenibile al turismo

Alla scoperta della natura di Lampedusa
Le visite guidate (anche lungo percorsi meno conosciuti dell’isola), costituiscono un’alternativa al turismo balneare di massa estivo che caratterizza le piccole spiagge di Lampedusa. Il percorso a piedi permette di vivere il paesaggio in maniera contemplativa (coinvolge tutti i sensi) e di osservarlo con uno sguardo più consapevole e critico soprattutto nei confronti degli impatti che negli anni hanno messo a rischio la conservazione dell’area protetta e che oggi ancora minacciano molte altre parti dell’isola. L’esperienza ha come obiettivo quello di suscitare nei partecipanti un approccio al viaggio più responsabile, con particolare attenzione all’ambiente.

ProteggiAMO Caretta caretta
Si tratta di un’offerta che stimola a fruire delle spiagge in maniera consapevole, rispettosa e originale rispetto alla classica “vacanza al mare”. La proposta mira ad accrescere nei visitatori la sensibilità nei confronti di specie a rischio e la consapevolezza di mettere in pratica comportamenti responsabili e rispettosi dell’ambiente, anche limitando attività che arrecherebbero disturbo alle delicate fasi di nidificazione e schiusa.

Accessibilità

Alla scoperta della natura di Lampedusa
Proposta non adatta a persone con difficoltà motorie e problemi cardiaci e/o respiratori.

ProteggiAMO Caretta caretta
La presenza di alcune barriere architettoniche potrebbe rendere difficoltosa la visita alle persone con disabilità motorie (da valutare caso per caso).

Note

In caso di pioggia le attività non si svolgeranno.

Scrivi una email

    Contatti

    Email: volontariato.lampedusa@gmail.com

  • Ancora nessuna recensione. Scrivi tu la prima!
  • Scrivi una recensione
    error: Occhio! Questo contenuto è protetto dalle leggi sul copyright.