Capo Grecale

Profondità max: 50mt - Corrente: media/leggera

    view_headline
    Qualche info

    Sito che per caratteristiche ed estensione si presta a svariati itinerari subacquei e altrettante immersioni. La più gettonata prevede l’inizio in prossimità della Zona A della Area Marina Protetta, per poi proseguire verso Sud fino alla parte meridionale di Capo Grecale. Il fondale è prevalentemente digradante, con una serie di cigliate e anfratti, che portano sulla sabbia bianca fino a quote impegnative oltre i 50 metri. Probabile l’incontro con grosse cernie brune, cernie dorate, cernie nere, dentici, carangidi, corvine, aragoste, murene. Questa immersione è adatta a subacquei esperti.
    Un altro itinerario, prevede un giro subacqueo a Sud del Capo, su un fondale vario, in prevalenza costituito da ampie cigliate e lingue di sabbia mista a Posidonia oceanica. Qui è possibile mantenere sia un profilo per subacquei con brevetto di primo livello, sia profili più impegnativi adatti a sub più esperti.

    map
    Dove si trova
    view_module
    Categoria
    view_module
    Cerca altro..

    Cosa vedere a Lampedusa: Capo Grecale

    view_module

    mood_bad
  • Non è stata ancora postata nessuna recensione. Scrivi tu la prima.
  • chat
    Aggiungi una recensione
    keyboard_arrow_up