È tempo di balene a Lampedusa!

Balene a Lampedusa (foto di Calogero Maria Sparma)
Balene a Lampedusa (foto di Calogero Maria Sparma)
 

Ogni anno, di questi tempi e in questa zona del Mediterraneo, è possibile assistere a un vero e proprio spettacolo della natura.

Tra febbraio e aprile, infatti, con un po’ di fortuna è possibile assistere al passaggio di balene a Lampedusa addirittura dalla costa.

È un fenomeno scientificamente molto rilevante, di cui si sapeva molto poco prima del 2015 quando si ebbero i risultati di un importante progetto di monitoraggio di questi splendidi animali, sviluppato da Ministero dell’Ambiente, International Whaling Commission (IWC) e un pool di enti di ricerca nazionali ed internazionali.

Video del 23 marzo 2017 che ritrae una balena a poche miglia dall’Isola dei Conigli.

Grazie a Pippo Lo Verde per le immagini.

È già da alcune settimane che si susseguono segnalazioni di avvistamenti a diverse miglia dall’isola: occasioni ideali per il personale dell’Area Marina Protetta di poter monitorare l’attività di questi splendidi animali e raccogliere preziosi dati scientifici sui loro comportamenti. Di seguito il video trasmesso in diretta su Facebook proprio durante una di queste uscite, il 17 marzo 2017.

Luca Siragusa

Segue il mantra del Maestro zen Zù Fi’, che dice sempre "unisci l’utile al divertevole”. Fa marketing territoriale con la web agency eGlob, che in fin dei conti non è che il frutto di esperienza professionale e amore viscerale per la terra che lo tiene su. Socio fondatore di Open Space e Digital Champion per Lampedusa. { Facebook / Twitter }

Potrebbero piacerti anche..