L’Isola dei Conigli è la spiaggia più bella d’Italia

Dai un voto:

Sono state rese note, come ogni anno, le classifiche delle mete turistiche più apprezzate dai milioni di utenti del portale specializzato in viaggi TripAdvisor.

Nelle Travellers’ Choice 2017 a farla da padrona per l’Italia è l’Isola dei Conigli.
In un anno infatti la splendida baia, regno incontrastato di tartarughe e gabbiani reali, rinominata amorevolmente da Domenico Modugno «la piscina di Dio», guadagna non solo il podio – si era posizionata quarta nel 2016 – ma raggiunge il primo posto nella classifica delle spiagge più belle d’Italia.

Andando oltre, nessun lido nostrano tra le 25 spiagge più belle del mondo; quotatissima Bunei, in provincia di Nuoro, che nella classifica italiana si aggiudica secondo e terzo posto.

Isola dei Conigli «regina» d’Italia, quindi, come stanno titolando in molti in queste ore. Un importante riconoscimento avvalorato dal quinto posto nella classifica delle spiagge più belle d’Europa del 2017, prima tra le italiane, e che si aggiunge agli altri ricevuti negli ultimi anni: sempre su TripAdvisor infatti, è stata eletta la spiaggia più bella al mondo nel 2013, d’Europa e d’Italia nel 2014 e 2015.

Non solo Isola dei Conigli

Chi conosce quest’isoletta nel cuore del Mediterraneo sa bene che la natura qui ha fatto del suo meglio. Oltre alle spiagge di sabbia bianca e fine ci sono infatti tante bellissime insenature rocciose da scoprire, fondali mozzafiato e un ambiente unico ideale per rigenerarsi.. giusto per citare solo alcuni dei motivi che spingono molti a sceglierla per le proprie vacanze.
A confermarlo è la classifica delle isole più belle in Italia, dove Lampedusa spicca al terzo posto (esattamente come l’anno scorso), dopo le rinomate Capri e Ischia.

E allora godiamoci questa meraviglia, in attesa di esserci di persona! 🙂

Luca Siragusa

Segue il mantra del Maestro zen Zù Fi’, che dice sempre "unisci l’utile al divertevole”. Fa marketing territoriale con la web agency eGlob, che in fin dei conti non è che il frutto di esperienza professionale e amore viscerale per la terra che lo tiene su. Socio fondatore di Open Space e Digital Champion per Lampedusa. { Facebook / Twitter }

Potrebbero piacerti anche..