Ciak Junior, si gira a Lampedusa (per Canale 5)

Ciak Junior, momenti delle riprese a Lampedusa
Dai un voto:

Si chiama Nel Blu… ed è il cortometraggio selezionato, tra i tanti proposti, per la produzione del terzo film Ciak Junior (per l’Italia, gli altri due sono ambientati ad Ancona e Savona).

Scritto dai giovani della V B del Liceo Scientifico di Lampedusa, Nel Blu… ha come fine ultimo quello di raccontare come “Lampedusa non è solo l’isola degli sbarchi ma il luogo dove tanti ragazzi vivono la loro quotidianità diversa dall’immagine che i mass media diffondono della propria isola e della propria casa. Il corto racconta come un giovane Milanese in gemellaggio a Lampedusa ‘controvoglia’ si scontra con una realtà molto simile alla sua e per certi aspetti migliore e si rende conto che le notizie dei giornali vanno prese con beneficio d’inventario e prima di farsi un’opinione bisogna vivere esperienze in prima persona“.

Dopo le riprese, appena terminate, si passerà al montaggio e alla messa in onda, prevista per domenica 3 luglio 2016 alle 10:00 su Canale 5.
La troupe del progetto, capitanata dagli ideatori Sergio e Francesco Manfio, ha seguito il gruppo di giovani attori lampedusani per tre giorni alla ricerca di scorci da cartolina e momenti di vita quotidiana.

Ciak Junior, momenti delle riprese a Lampedusa

La forza del progetto sta proprio nel coinvolgimento dei protagonisti, ovviamente alle prime armi in ambiti del genere, che hanno avuto la fortuna di seguire tutte le fasi della produzione.
Insieme al film usciranno le riprese del backstage – catturate da una seconda troupe al seguito di attori e autori – e le clip “Lampedusa in pillole”, attraverso le quali i giovani stessi ci guideranno alla scoperta delle caratteristiche che rendono unica Lampedusa.

Un’esperienza straordinaria, quindi, che si concluderà il 27 e 28 maggio 2016 con la 27esima edizione del Festival Internazionale Ciak Junior, a Cortina d’Ampezzo. Un’occasione unica per mettere a confronto l’esperienza di studenti, e di insegnanti, che hanno fatto lo stesso percorso in diversi paesi d’Europa e del mondo come Irlanda, Germania, India, Israele e altri ancora.

Cos’è Ciak Junior?

Ideato da Gruppo Alcuni nel 1989, il progetto vuole spiegare ai giovani come nasce un prodotto audiovisivo – in questo caso un cortometraggio di una decina di minuti – facendoli partecipare attivamente a tutte le fasi produttive, dalla scrittura del soggetto fino alle riprese.
Ad oggi sono stati girati oltre 500 film in 28 paesi del mondo alla cui realizzazione hanno partecipato centinaia di classi e migliaia di giovani studenti.
I soggetti che ogni anno arrivano alla Segreteria di Ciak Junior costituiscono un formidabile archivio del “sentire” dei ragazzi di oggi. I corti di Ciak Junior parlano infatti dei giovani autori e dei problemi grandi e piccoli che li circondano: dalla scuola alla famiglia, dallo sport alla droga, dall’handicap all’amicizia.

Per concludere in bellezza

Ecco alcune foto dal backstage della tre giorni di riprese scattate da Paola Dragonetti, insegnante del Liceo Scientifico “Ettore Majorana” e responsabile del progetto Ciak Junior a Lampedusa.

Come potete vedere, nonostante non sia ancora estate, attori e troupe non si sono fatti scappare l’occasione di fare un bagno nel meraviglioso mare che circonda l’isola, un toccasana in ogni stagione..

Fonti:
Foto: Paola Dragonetti (Facebook)
Testi: Sito web Ciak Junior

Luca Siragusa

Segue il mantra del Maestro zen Zù Fi’, che dice sempre "unisci l’utile al divertevole”. Fa marketing territoriale con la web agency eGlob, che in fin dei conti non è che il frutto di esperienza professionale e amore viscerale per la terra che lo tiene su. Socio fondatore di Open Space e Digital Champion per Lampedusa. { Facebook / Twitter }

Potrebbero piacerti anche..